Contenuti

Nell’atrio di Ansperto il “Magnificat” di Alda Merini

Martedì 20 settembre 2022 alle ore 21.00 nell’Atrio di Ansperto della nostra Basilica, va in scena lo spettacolo “Magnificat”, con Arianna Scommegna, accompagnata da Giulia Bertasi alla fisarmonica, per la regia di Paolo Bignamini (produzione Teatro de Gli Incamminati – deSidera).

Le brucianti parole di Alda Merini raccolte nel libretto Magnificat suscitano una vibrante interpretazione da parte di Arianna Scommegna che sa restituire tutta la carnalità, tutta l’intimità e tutta la sorprendente immedesimazione della poetessa milanese nei panni della Vergine Maria. 

Nel Magnificat di Alda Merini, l’umanità di Maria fa emergere una potente contraddizione: la vastità del divino sa trovare spazio in un corpo, e per giunta nel corpo di una ragazzina. Così si incontrano lo spavento e la speranza, lo sgomento e lo stupore, il dubbio e la certezza di quella che sarà la madre di Dio. Maria è, nel medesimo tempo, sé stessa, la ragazzina che era e la madre di Dio che sarà. Un cortocircuito vertiginoso e inafferrabile.

Lo spettacolo è inserito nel programma di MotoTeatro nel cuore di Milano 2022 ed è a ingresso gratuito previa prenotazione on line obbligatoria. Ulteriori informazioni via email o telefonando al numero 334 8541004.