Contenuti

Preghiera e Carità: i gesti dell’Avvento in Oratorio

Buongiorno, 

vi vogliamo raggiungere in questi giorni per ricordavi che è appena iniziato l’Avvento, il tempo liturgico che ci prepara al Natale.
Un tempo di attesa, che si traduce in gesti concreti che ci predispongono ad accogliere Gesù nei nostri cuori ma soprattutto nella nostra vita.

Per questo abbiamo pensato di tenere vivo nei nostri ragazzi, insieme al vostro aiuto, due atteggiamenti che contraddistinguono il cristiano:
– la preghiera in famiglia, come un’occasione per riconoscere ed esprimere la gratitudine di saperci dono l’uno per l’altro. Per aiutarvi in questo compito potete utilizzare il Calendario dell’Avvento Ambrosiano. Questo semplice strumento ci aiuterà a riscoprire la dolcezza di custodirci vicendevolmente nella preghiera. Lo potrete acquistare al bar dell’oratorio.

– il gesto di carità verso famiglie bisognose. In collaborazione con la Conferenza di san Vincenzo parrocchiale, invitiamo a portare ogni settimana dei generi alimentari per realizzare borse spesa che verranno distribuite alle famiglie in difficoltà. Con questo gesto ci impegniamo ad educare alla solidarietà e a rendere concrete le parole di papa Francesco

Nel mezzo di crisi, una solidarietà guidata dalla fede ci permette di tradurre l’amore di Dio nella nostra cultura globalizzata, non costruendo torri o muri – e quanti muri si stanno costruendo oggi – che dividono, ma e poi crollano, ma tessendo comunità e sostenendo processi di crescita veramente umana e solida.”

Questa prima settimana raccoglieremo: pasta e riso

La carità può essere espressa anche aiutando realtà missionarie. Abbiamo scelto in questo avvento, di sostenere la Fondazione Marcello Candia che promuove iniziative a favore dei lebbrosi, dei bambini, degli ammalati e dei poveri in Brasile. Ci volesse contribuire a questo progetto, può lasciare un’offerta nella bussola situata sul lato sinistro della basilica vicino al battistero.

“Per portare luce a quel sonno della mediocrità, della tiepidezza, c’è la vigilanza della preghiera. Per ridestarci da questo sonno dell’indifferenza c’è la vigilanza della carità”. (papa Francesco)

buon cammino di Avvento
don Luca, don Carlo e le catechiste

Cliccando QUI o sull’immagine qui sopra a destra potete scaricare il progetto di Avvento con il calendario della raccolta dei generi alimentari,