Contenuti

Da lunedì potremo tornare a Messa in sicurezza

 

Con Lunedì 18 maggio riprendono in Basilica le Celebrazioni liturgiche. Si tratta ovviamente di un momento molto atteso che ci riempie di gioia. Insieme tuttavia dobbiamo garantire il rispetto di un severo protocollo per la sicurezza di tutti e dei più fragili in modo particolare.

Vi consegniamo queste indicazioni:
La celebrazione della Santa Messa nei giorni feriali sarà alle ore 9.00 e alle ore 18,30

Nelle domeniche invece la Santa Messa sarà celebrata alle ore 10,30 e alle ore 19.00. La Messa delle ore 18,30 del Sabato sera avrà valore prefestivo.

Come spiegato nel breve video di apertura, all’ingresso della Basilica esporremo dei cartelli con alcune norme da rispettare. Chiediamo in particolare di accedere alla Basilica provvisti di mascherina e, soprattutto alla Domenica, di presentarsi con largo anticipo in quanto l’afflusso andrà controllato e regolato. Proprio per ragioni organizzative l’accesso alla Basilica è possibile esclusivamente dall’Atrio di Ansperto di Piazza Sant’Ambrogio 25.

Per quanto riguarda le Celebrazioni nei giorni feriali non prevediamo particolari problemi perché la Basilica è sufficientemente ampia da permettere di ospitare un significativo numero di persone anche in spazi diventati più ristretti a causa delle distanze di sicurezza.

Per quanto riguarda invece le Celebrazioni domenicali avremo maggiori difficoltà. Provvederemo a disporre alcune sedie anche nell’Atrio di Ansperto e garantiremo per ogni Messa la presenza di Volontari che aiuteranno i fedeli ad accedere alla Basilica, a trovarvi posto e a defluire poi in modo ordinato, nel rispetto delle norme di sicurezza.

Sarebbe stato certamente opportuno poter avere un numero maggiore di Celebrazioni ma la gestione piuttosto complessa di ogni singola Messa ci suggerisce, almeno inizialmente, una maggiore prudenza.

Ci stiamo tuttavia organizzando anche per poter continuare a trasmettere in diretta Streaming la Messa delle ore 10,30 della Domenica…

Cosa si deve fare per seguire la celebrazione in diretta?

  • andare su YouTube
  • se si è già iscritti, entrate nel canale “luca melchioretto” (dove troverete anche tutti i video realizzati da don Luca e don Carlo); se non siete iscritti, iscrivetevi: basta essere in possesso di un indirizzo di posta su @gmail.com
  • cliccate sulla diretta “s. Messa 17 maggio”
  • in allegato trovate anche un PDF (clicca QUI) con i canti e le letture per poter seguire e partecipare da casa.

Per ora comunque riteniamo già molto positivo poter riprendere le Celebrazioni… L’esperienza di queste prossime settimane ci aiuterà a precisare meglio l’intera organizzazione e le proposte. A tutti chiediamo pazienza e grande disponibilità!

Ne approfittiamo anche per comunicarvi i nuovi orari di apertura della Basilica, validi fino a nuova comunicazione.
I portoni saranno aperti ogni giorno dalle ore 08.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 19.00.

Intanto, per pregare e meditare, vi proponiamo una preghiera inviataci da Patrizia e Gianluigi. Una preghiera beneaugurante: “Buona giornata”:

«Un nuovo giorno di vita ci è offerto,
possiamo seguirti, Signore, dove oggi sarai.
Nei sogni di pace, nel cuore degli uomini,
nelle forme di bellezza, nei cuori assetati di Te.
Nella dimora segreta del cuore,
nella voce intima che indica la via.
Negli alberi, nel vento, nell’acqua perenne,
nella terra, nella luce, nella roccia inflessibile.
Nella luce del giorno, nella vita ardente,
nel lavoro intenso, nella calma delle soste.
Nell’incontro dell’amico,
nelle domande di amore,
nei cuori che si spogliano di sé.

 In questa casa che è tua,
apri i nostri occhi alla bellezza,
le nostre orecchie alla sapienza.
Aiutaci ad essere uomini di pace, o Signore.
Se in noi non è pace, non daremo pace,
se in noi non è ordine, non creeremo ordine.
Aiutaci a scoprire la terra
che hai affidato alla nostra fatica,
aiutaci ad amarla e a porvi ordine.

 Rendici attenti, o Signore,
agli incontri che oggi
riempiranno la nostra giornata. Amen»
(Preghiere di Romena)

Ultima notazione: abbiamo ricollocato all’interno della Basilica, ripulito e restaurato, il Tondo che raffigura la Madonna dell’aiuto. Il dipinto ha ritrovato luminosità e splendore e si consegna ai fedeli in tutta la sua bellezza! Stiamo valutando l’opportunità di una Celebrazione, in una delle ultime serate del mese di Maggio, per la Recita del Rosario e la Benedizione della Tela…