Contenuti

Chiesa in uscita, l’Arcivescovo incontra laici, clero e consacrati

Sacerdoti, consacrati e laici della chiesa milanese (la Zona 1 della diocesi ambrosiana) sono stati convocati dall’Arcivescovo Mario Delpini in Sant’Ambrogio alle ore 21.00 di venerdì 24 gennaio per mettere a fuoco, nei tradizionali appuntamenti formativi, il tema del servizio per la comunità cristiana da parte di ogni battezzato. Questo per coltivare il senso di appartenenza responsabile alla Chiesa e rinnovare la propria disponibilità alla sua missione con l’annuncio del Vangelo.

Lo scorso anno l’Arcivescovo ha voluto indicare i tratti del volto di “Chiesa dalle genti” al termine del Sinodo minore. Un “cammino insieme” che richiede quotidianamente una conversione personale e di relazioni fra le persone, una docilità ai segni dello Spirito per essere una Chiesa “in uscita”.

Dentro questo percorso ecclesiale si colloca il nuovo intervento dell’Arcivescovo, che intende porre l’attenzione sulla cura della collaborazione di tutti all’edificazione di una Chiesa missionaria. All’appuntamento sono invitati soprattutto quanti sono coinvolti in un servizio ecclesiale: membri dei Consigli pastorali, dei Consigli per gli affari economici, dei Consigli dell’oratorio; membri di gruppi e commissioni pastorali; fedeli laici di associazioni, movimenti e gruppi ecclesiali; persone che offrono il loro servizio come Comunità educante; persone consacrate, presbiteri e diaconi permanenti.

Per saperne di più potete leggere la presentazione di mons. Valagussa, vicario episcopale per la formazione permanente del clero, pubblicata in questa pagina del sito della diocesi