Coro


LA CAPPELLA MUSICALE AMBROSIANA

Calendario eventi – scheda settimanale

VOCI E SUONI DELLA LITURGIA MILANESE

La Cappella Musicale Ambrosiana fu costituita nel 1978 su impulso di Papa Paolo VI, profondo conoscitore dell’antico rito ambrosiano, per sostenere l’ufficio liturgico domenicale della Basilica.

Il canto ambrosiano, che nel nome stesso si richiama alle radici più profonde e autentiche dell’identità ecclesiale di Milano, è l’unico al mondo ad essere sopravvissuto fra gli antichi repertori liturgico-musicali non romani.

Per lunghi anni la Cappella Musicale fu diretta dal compianto M° Agostino Pedrotti, che sostenne, con profusione d’impegno e profondissima dedizione, il far conoscere ed apprezzare a Milano e al mondo, la bellezza, la particolarità del canto ambrosiano.

La Cappella Musicale contribuisce tutt’ora a mantenere viva questa tradizione, tesoro tra i più preziosi della città di Milano.

La Cappella Musicale Ambrosiana propone i canti alla messa Capitolare festiva delle ore 11, in lingua latina e a tutte le messe Pontificali in Basilica, presiedute dal Cardinale Arcivescovo o dall’Abate Vescovo.

Le esecuzioni dei brani liturgici monodici medievali, desunti da antichissimi corali e antifonali, si basano sulle più recenti ricostruzioni paleografiche effettuate a cura del Pontificio Istituto Ambrosiano Superiore di Musica Sacra.

Il 7 dicembre 2008, nelle solenni festività del Santo Patrono Ambrogio, è stata conferita alla Cappella Musicale Ambrosiana la Civica Benemerenza per alti meriti culturali ed artistici.

La Cappella Musicale è oggi diretta, con nomina del Capitolo della Basilica, dal Maestro di Cappella, M° Paolo Massimini.



Basilica di Sant'Ambrogio - Piazza Sant'Ambrogio 15 - 20123 MILANO (Italia - EU)
(C) 2010-2014 Basilica di Sant'Ambrogio - All Rights Reserved