E’ USCITA LA NUOVA GUIDA DELLA BASILICA

La nuova edizione rinnovata ed aggiornata della guida

LA BASILICA DI SANT’AMBROGIO IN MILANO

 

Dopo mesi di intenso lavoro, è finalmente in arrivo la riedizione riveduta e aggiornata della guida “La Basilica di sant’Ambrogio in Milano” (Silvana Editoriale). L’opera, ideata e curata dall’architetto Carlo Capponi nel 1997 (anno del XVI centenario della morte di sant’Ambrogio), propone un itinerario suddiviso per epoche storiche attraverso gli oltre sedici secoli di storia di sant’Ambrogio, dalle origini ai giorni nostri. L’approfondimento è affidato a significativi e competenti esperti, che hanno elaborato studi ad oggi insuperati. Anche se impegnativo, è stato interessante mettere mano alla riedizione di un testo che, pur attuale nei contenuti, ha attraversato la rivoluzione digitale, particolarmente radicale in ambito editoriale. Infatti le tecniche tipografiche nell’ultimo decennio sono molto mutate: il contenuto testuale di un’opera (che solo poco più di dieci anni fa era conservato materialmente su “pellicole”) oggi è invece ovunque riversato in supporto digitale e il passaggio da un formato all’altro è un’operazione delicata, specialmente ove siano presenti terminologie tecniche e specifiche. Si è resa dunque necessaria la trascrizione integrale del testo che nel formato digitale è stato impaginato in modo più moderno e più leggibile.

L’apparato iconografico è stato interamente aggiornato: nuove fotografie (alcune aeree, di sant’Ambrogio nella sua definitiva sistemazione) altre realizzate in occasione dei restauri, numerosi in questi ultimi anni: nell’edizione precedente mancava il rifacimento del pavimento del presbiterio, effettuato nell’anno 2000 ed elogiato nella prefazione da Philippe Daverio. Particolarmente interessante l’apporto iconografico delle pregevoli miniature (anch’esse capolavori ambrosiani!) collocate recentemente nella nuova sede dell’Archivio Capitolare, ristrutturata nel 2013 e, su prenotazione, accessibile agli studiosi una volta alla settimana. Una piantina della basilica, proposta nell’aletta della copertina, è suddivisa in punti numerati che consentono di individuare facilmente i manufatti e i siti di interesse, davvero numerosi nella basilica ambrosiana. L’Abate troverà certamente il modo di presentare ufficialmente questo bel testo, nella sua moderna ultima versione. In questa sede è però doveroso ringraziare tutti coloro che, nell’ambito della parrocchia e della segreteria di sant’Ambrogio, hanno collaborato con l’Editore “Silvana Editoriale” offrendo tempo e competenza senza le quali questo articolato lavoro non sarebbe giunto a compimento.

La guida è disponibile presso il bookshop, l’ingresso del museo e la segreteria parrocchiale.




Basilica di Sant'Ambrogio - Piazza Sant'Ambrogio 15 - 20123 MILANO (Italia - EU)
(C) 2010-2014 Basilica di Sant'Ambrogio - All Rights Reserved